PITTURA A CALCE

La pittura a calce è un prodotto antichissimo e totalmente naturale, costituito in prevalenza da calce, borace, caseina e terre naturali.-

Essa  rappresenta una delle prime forme di tinteggiatura usata per gli edifici architettonici e che ancora oggi le sue peculiarità la rendono un materiale qualitativamente ottimo e in molti casi preferibile alle più recenti pitture di origine sintetica.

Pittura a calce: caratteristiche e pregi

Essendo composta da elementi di origine naturale, questa pittura non contiene nessun elemento tossico, non emana esalazioni pericolose e non comporta alcun rischio per la salute.

Tra le caratteristiche principali ricordiamo che è altamente traspirante e resistente agli sbalzi termici, e costituisce quindi un ottimo isolante termico.

La sua elevata traspirabilità favorisce inoltre il naturale passaggio del vapore acqueo nelle murature prevenendo i classici fenomeni di degrado legati all’umidità, come la formazione di muffe e l’eventuale distacco della pittura. 

Pittura a calce: impieghi

Questa pittura è adatta sia agli ambienti interni che esterni, e la sua notevole resa estetica la rende particolarmente indicata per la ristrutturazione di edifici storici e di pregio. Con la calce è possibile conferire alle superfici le tipiche ombreggiature vibranti delle antiche lavorazioni e realizzare finiture dai colori vellutati, caldi e confortevoli.

I NOSTRI LAVORI

20110609_121913000_iOS 1.jpg
20130530_153602756_iOS.jpg
20131004_074521882_iOS.jpg
Immagine1.jpg
COzXBb0WoAEeHuc.jpg
Immagine1.jpg
20131004_130543332_iOS.jpg